Rocca Calascio (AQ)

Si tratta del castello più alto d’Abruzzo (oltre i 1400 metri), situato sul colle che sovrasta una piana dal paesaggio mozzafiato. La rocca, ora in rovina, è tanto affascinante da essere stata set di importanti pellicole tra le quali Lady Hawke (era la dimora del frate Imperius) ed una pubblicità con Leonardo di Caprio.

Calascio, il capoluogo sottostante, sta ricominciando a vivere grazie al turismo mentre il castello deve la sua ristrutturazione e sistemazione scenografica alla produzione del film Lady Hawke (per gli appassionati del film non sarà difficile riconoscere i luoghi dove sono state girate le scene, tra tutti il ponte a trabocchetto e la gradinata intorno al fuoco) per la quale le torri sono state rivestite da una costruzione in cartapesta.

Il sito è aperto al pubblico gratuitamente ma attenzione: è raggiungibile solamente a piedi.
La torre centrale non è visitabile ma è possibile passeggiare lungo il borgo antico ed al primo piano del castello.

Come arrivare:

Da Roma si prende l’autostrada A24 fino all’uscita dell’Aquila Est, si continua sulla Statale 17 in direzione Pescara fino al bivio per Barisciano quindi si prosegue in direzione di Castel del Monte fino a Calascio e da qui a sinistra per la Rocca. Da Pescara si segue l’autostrada A25, direzione Roma, fino all’uscita Bussi-Popoli. Si continua sulla Statale 17, in direzione dell’Aquila, fino al bivio per Ofena-Castel del Monte e si prosegue in direzione di Ofena per poi voltare a sinistra per Calascio. Arrivati a Calascio si prosegue fino al bivio che porta alla Rocca.
La rocca è raggiungibile solo a piedi con una piccola passeggiata, dopo aver lasciato la macchina nell’apposito parcheggio.

Piccola storia della rocca:

Costruita intorno al Mille nella sua struttura centrale, fu dotata in seguito delle quattro torri cilindriche angolari. Appartenne nel XVI secolo alla famiglia dei Medici. Venne distrutta insieme al suo borgo dal terremoto del 1703.

La rocca sovrastava il piccolo borgo di Rocca Calascio, situato sul versante meridionale del monte, il quale è stata completamente abbandonata al momento della distruzione del castello e della nascita del borgo Calascio qualche metro più a valle. Il borgo era circondato da una cinta di mura, le quali avevano due aperture.

L’abbandono della rocca comincia nel XVIII secolo a conseguenza della difficoltà della vita in un luogo così impervio e dei continui terremoti che sconquassano la semplice pietra con cui sono costruite le case del borgo.

L’edificio centrale della rocca, è nata come torre di avvistamento in epoca altomedievale (alcuni ipotizzano addirittura di epoca romana..aspettiamo scavi), è costituito da un corpo quadrato a torre, con l’entrata sopraelevata a circa 5 metri da terra (oggi non è possibile entrarvi). Questo edificio venne poi cinto da mura quadrate con agli angoli quattro torrioni circolari. La rocca era collegata al borgo tramite una scala lignea, un tempo retrattile ed oggi fissa.

Immagini dal film Lady Hawke:

2 Responses to “Rocca Calascio (AQ)”

  1. Consigli per le ferie: Rocca Calascio in provincia di L’Aquila, il castello di Lady Hawke…

    Iniziamo con questo post una nuova “rubrica aperiodica” dedicata ai luoghi di interesse archeologico del Bel Paese che meritano sicuramente di essere visitati, sopratutto in questo periodo di ferie estive 😉
    Oggi è stata scelta la Rocca …

  2. […] del film "Lady Hawke" era in Abruzzo mi sono messa in testa di fare il pellegrinaggio , a Rocca Calascio, praticamente la rocca pi

Leave a Reply